Ortofon OM 5E
Ortofon OM 5E
Ortofon OM 5E
Ortofon OM 5E
 

Ortofon OM 5E

72,00

L’OM 5S è una cartuccia a magnete mobile per applicazioni generiche

Compara
Ortofon
COD: OrtofonOM5E Categoria: Tag: , ,

Descrizione

L’OM 5S è una cartuccia a magnete mobile per applicazioni generiche

Se il tuo braccio ha un guscio di testa standard o un supporto per cartuccia, passa alla riproduzione del suono ottimale con OM. Uno sguardo a ognuna di queste cartucce rivelerà la risposta di Ortofon alla perfetta corrispondenza del braccio. Ingegnosamente nascosto nella parte superiore della staffa di montaggio è una piccola piastra di peso rimovibile.

Se il tuo braccio è un braccio standard, lascia il piatto pesi. Se il tuo braccio è uno dei tipi a bassa massa, rimuovi semplicemente il peso. La massa della tua cartuccia OM è ora di soli 2,5 g.

Tipi di stili e intercambiabilità

Adottando una vasta gamma di stili sostitutivi, la serie OM 5 può offrire una corrispondenza ottimale per il sistema, l’applicazione e il budget di casa.

Nello sviluppo delle cartucce OM, un obiettivo principale era quello di offrire all’amante della musica l’opportunità di ottimizzare la riproduzione del suono senza dover sostituire l’intera cartuccia. Invece di essere semplicemente destinata a scopi di sostituzione a seguito di usura o danni, la serie OM 5 consente di migliorare il suono semplicemente aggiornando lo stilo. A seconda delle preferenze, gli stili per la serie OM 5 sono facilmente intercambiabili e includono: stili 3E, 5E, 10, 20, 30, 40 & 78 e D 25 M.

Manuale

Output voltage at 1000 Hz, 5cm/sec.  –  4.5 mV
Channel balance at 1 kHz  –  2 dB
Channel separation at 1 kHz  –  20 dB
Channel separation at 15 kHz  –  12 dB
Frequency range at – 3dB  –  20-20.000 Hz
Frequency response  –  20-22.000 Hz
Tracking ability at 315Hz at recommended tracking force *)  –  60 µm
Compliance, dynamic, lateral  –  20 µm/mN
Stylus type  –  Spherical
Stylus tip radius  –  R 18 µm
Tracking force range  –  1.5-2.0 g (15-20 mN)
Tracking force, recommended  –  1.75 g (17.5 mN)
Tracking angle  –  20°
*) Typical value

Internal impedance, DC resistance  – 750 Ohm
Internal inductance  –  450 mH
Recommended load resistance  –  47 kOhm
Recommended load capacitance  –  200-500 pF
Cartridge colour, body/stylus  –  Black/Black
Cartridge weight incl. extra weight –  5 g
Cartridge weight excl. extra weight –  2.5 g
Replacement stylus unit  –  Stylus 5S

Non ci sono recensioni per questo prodotto.

Non ci sono video per questo prodotto.

Brand

Ortofon

Ortofon è una compagnia danese di prodotti audio di alta fedeltà. Nota soprattutto per le sue testine magnetiche per giradischi, con l’avvento della tecnologia CD è passata dalla produzione di massa al mercato di nicchia, dove è tuttora attiva con circa 500 000 pezzi venduti all’anno.
Il nucleo di quella che è l’attuale compagnia nacque il 9 ottobre 1918 a Copenaghen con il nome di Electrical Phono Film Company per iniziativa di Axel Petersen e Arnold Poulsen[2], intenzionati a realizzare un sistema di sincronizzazione audio cinematografico; cinque anni più tardi, nel 1923, fu proiettato a Copenaghen il primo film sonoro
La compagnia, nel corso degli anni, si dedicò allo sviluppo di microfoni, compressori dinamici, oscillografi e apparecchiature audio varie, e nel 1946 cambiò nome in Fonofilm Industrie.
Sempre nel 1946 sviluppò la sua prima testina monofonica, per giradischi[3]; nel 1948 commercializzò invece la prima testina a bobina mobile all’avvento della stereofonia, nel dopoguerra, si costituì la divisione chiamata Ortofon, costruita sui termini greci όρθος (όrthos), “corretto”, e φωνή (foné), “suono”, e iniziò la produzione di testine stereo.

Nel corso degli anni la sua produzione andò via via specializzandosi proprio nella tecnologia dei fonorivelatori: bracci e testine magnetiche entrarono nel mercato di massa negli anni settanta e ottanta.

Con la graduale adozione della tecnologia CD e il progressivo abbandono dei dischi in vinile da parte del mercato di massa, il volume di vendite della Ortofon si ridusse drasticamente[1]; la compagnia iniziò a diversificare le linee di prodotto, realizzando cavi audio in argento puro per favorire la miglior conduzione di segnale e orientandosi al mercato dei Disc jockey con la produzione di accessori specificatamente pensati per la tecnica scratch.

A circa 50 anni di distanza dal brevetto della testina a bobina mobile, Ortofon produce tuttora rilevatori audio con tale tecnologia; a uso del mercato DJ la compagnia produce anche cuffie stereofoniche e altri materiali.

Ortofon

      Accetto l'Informativa Privacy

    *I campi con asterisco sono obbligatori